PRENDRE PARTOUT
METTRE CHEZ-NOUS
____________

16 novembre 2007

class action

emendamento celestiale
a finanziaria demenziale

6 commenti:

  1. Per giudicare bisognerebbe conoscere a fondo chi può essere attore della class action , in astratto non negativa perchè l'unione fa la forza e riduce le spese , oltre a imporre all'opinione pubblica temi che magari resterebbero noti a pochi intimi .

    RispondiElimina
  2. 1 - difesa dei consumatori contro poteri forti: banche (anatocismo, rinegoziazione mutui, prodotti truffa), utilities (contatori del gas, contrattualistica) ecc. C'è poi la sistematica non applicazione o vanificazione di normative liberalizzatrici su contratti di servizi ecc.)
    2 - sgravio del casino nei tribunali (ci sono in questo momento più di 100.000 cause individuali pendenti riconducibili a tre o quattro fattispecie per altrettanto poche controparti)

    una buona cosa comunque, sia in astratto che in concreto.

    RispondiElimina
  3. dante alighieri17 novembre 2007 09:48

    Sia ...sia . Non sia ... che .

    RispondiElimina
  4. tema noto al correttore orto-sintattico di word.
    Quando gli elementi correlati sono due o più, si usa comunque la forma sia... sia... ecc.
    Quando gli elementi sono due si utilizza indifferentemente sia... sia... oppure sia... che... e, in caso di elementi alternativi sia... o... (che trovo un po' retrò)

    In ogni caso, si può consultare in linea il De Mauro, giusto per prima verifica ( http://www.demauroparavia.it/108064)
    C'est vrai peraltro che il correttore di word propone sempre di sostituire con sia... sia...

    RispondiElimina
  5. non è comunque l'unica pecca del correttore di word.

    RispondiElimina