PRENDRE PARTOUT
METTRE CHEZ-NOUS
____________

4 novembre 2007

Cell blog: chi di fastweb ferisce...

Arrivo a casa da Formia per scoprire che, come spesso accade in altri giorni, e comunque ormai di domenica sempre, l'internet è down.
Chiamata l'assistenza apprendo due buone notizie e una cattiva.
La cattiva: tutto è a posto, ma la banda è congestionata, leggi intasata, leggi è normale che non funzioni nulla.
Le due buone: la prima è che il servizio tecnico lavora anche di domenica e il tecnico, al secolo tale Marco Gallo, è collaborativo e competente, le prova tutte prima di soccombere anche lui e dare forfait.
La seconda: a seguito di una recente legge non si applicano più penali per rescissione anticipata di contratti telefonici, per cui domattina disdico fastweb e divento parente di alice.
Quando è troppo è troppo...

4 commenti:

  1. toshiro mifune4 novembre 2007 21:05

    Sì , ma ... prima di navigare con alice ce ne passeranno di settimane ! E credo che per te il problema consista nella localizzazione del potala in cui dimori , per cui non illuderti troppo .

    RispondiElimina
  2. bruno courthoud4 novembre 2007 22:49

    "Ce référendum VEUX vous manipuler."
    Per cortesia, se non conoscete la lingua francese, smettetela almeno di manipolarla e parlate e scrivete come mamma vi ha insegnato.
    Quando è troppo è troppo! Ridono di voi (noi) dal Manzanarre al Reno, dalle Alpi alle Piramidi.

    RispondiElimina
  3. uv bocciata in francese5 novembre 2007 08:04

    Domanda a bruno : come mai la notizia di questo errore non è riportata da minuzzo e musumarra rispettivamente su caveriansa-vda e caveri12vda ? Oltretutto musumarra avrebbe il compito facilitato : lui ha messo la foto di un pezzetto di auto rigata sostenendo fosse quella di césal : ma , senza attestazione notarile , si deve credere sulla sua parola di caveriano dichiarato . Mettendo invece su caveri12vda la foto del manifesto con la PERLA di cui parla courthoud non sarebbero necessarie conferme notarili essendo il manifesto visibile al mondo .

    RispondiElimina
  4. bruno courthoud5 novembre 2007 09:33

    come mai la notizia non è riportata? Perchè probabilmente non vi hanno visto nessun errore e lo stanno ancora cercando, grammatica e vocabolario in mano.

    RispondiElimina