PRENDRE PARTOUT
METTRE CHEZ-NOUS
____________

18 gennaio 2008

bentornato

Massimo Gramellini è tornato dalle ferie e la prima pagina de La Stampa ha ripreso verve.
Sono certo che non vi siete persi lo stupendo gramellino di mercoledì. Il mio unico rimpianto è di non essere stato capace di scriverlo io.
Comunque rigodetevelo cliccando su a destra.

13 commenti:

  1. Slombate? A me risultava che abitassero tutti a Godiate sul Membro.

    RispondiElimina
  2. Alberto Grisero - Aosta18 gennaio 2008 17:02

    Al di là delle risposte goliardiche, a mé pare che Massimo Gramellini oscilli fra Destra e Sinistra, non per opportunismo, ma perché questo bipolarismo non risponde alle esigenze del cittadino. Sulla Stampa di oggi elogia il provvedimento tedesco di spedire un bullo ai lavori forzati, mentre l'anno scorso arrivò a giustificare la donna di Vercelli che aveva strangolato la madre anziana e malata poiché, se l'avesse messa in una casa di riposo, i compaesani l'avrebbero derisa (sic!) Evidentemente, il buon Gramellini che oscilla così paurosamente fra Destra e Sinistra, non riesce a trovare una via di mezzo!
    P.S: nella Valle d'Aosta del bilinguismo a statuto speciale, le case di riposo si chiamano "microcomunità"!

    RispondiElimina
  3. Alberto Grisero - Aosta18 gennaio 2008 17:32

    Scusi, egregio Eddy Ottoz, ha notato che, da un po' di tempo in qua, dopo ogni mio post, la platea ammutolisce e non inserisce più commenti di risposta?! Non sarebbe male se lei si assumesse la responsabilità di stimolare il dibattito dei navigatori anche con chi, come il sottoscritto, dice delle verità scomode!

    RispondiElimina
  4. Massimo Gramellini oscilla tra l'intelligenza e i lettori.

    RispondiElimina
  5. alberto grisero in orbita circumlunare19 gennaio 2008 05:05

    Non per fare il bastian contrario , ma secondo me questo è uno bei peggiori " bongiorno " : da avanspettacolo di periferia .

    RispondiElimina
  6. questo è quello che amo: la varietà di opinioni.

    RispondiElimina
  7. Gramellini ha ottima fantasia nell'inventare battute , non brilla nel fare analisi . Le risposte ai problemi sentimentali nella sua rubrica non mi piacciono : lui ha le sue idee sul rapporto uomo-donna e secondo tali lenti giudica tutto , con poca elasticità di vedute .

    RispondiElimina
  8. neanche Massimo Gramellini è perfetto. D'altra parte i perfecti furono sgominati nel 1215 durante la crociata degli albigesi. Tentarono di risorgere, ma nel 1255, con la presa di Montségur, l'eresia catara fu definitivamente soppressa, e di perfecti non ne esistono più. Diventavano perfecti ricevendo il consolamentum per poter poi parlare direttamente con Dio senza l'intercessione della Chiesa.
    Solo Moggi potrebbe avere ormai le stigmate del perfecto. Gramellini, invece, è tifoso del Torino.

    In realtà, si mormora che all'eccidio di Montségur sfuggissero i nobili Saint Clair, che si sarebbero rifugiati in Scozia, nel Firth of Forth diventando Sinclair, ma questa è un'altra storia.

    RispondiElimina
  9. Nppure il sinclair z80 era perfetto. Ma forse lo scrivo percè sono sempre stato un commodoriano convinto (prima vic20, poi c128)

    RispondiElimina
  10. Alberto Grisero - Aosta19 gennaio 2008 18:02

    Egregio Eddy Ottoz, visto che ha intavolato l'argomento, le sembra possibile che Luciano Moggi sia riuscito a fare 276 telefonate al giorno, tutti i giorni (con punte di 416!) per un anno intero, totalizzando ben 100mila telefonate intercettate, nella sola stagione 2004/05? A mé pare proprio che siamo di fronte ad un complotto comunista, con l'evidente intento di colpire la Juventus (squadra difesa, alla radio, persino da un ascoltatore tifoso della Fiorentina).

    RispondiElimina
  11. con 1440 minuti al giorno a disposizione, basta fare telefonate brevi e dormire poco.

    RispondiElimina
  12. Alberto Grisero - Aosta21 gennaio 2008 16:02

    Apprezzo l'ironia (anche se mi sembra sfigatamente antijuventina), e allora le chiedo se lei conosce qualcuno che riesca a chiavare con 276 donne diverse ogni giorno (o signore, dato l'argomento): secondo mé, Lucianone Nostro (sempre Moggi, non Caveri!) ce la faceva...

    RispondiElimina