PRENDRE PARTOUT
METTRE CHEZ-NOUS
____________

30 luglio 2007

state dietro al ventilatore

Ora si riesce: i bisbigli si afferrano. Un apprezzabile periodico locale, non avendo gradito il mio distacco dal gruppo dell'UV, considerato forse grave reato di lesa maestà, si esercita questa settimana nella nobilissima arte del pettegolezzo più becero, in precario equilibrio sul crinale della diffamazione.
E' scattata in sostanza l'operazione merda nel ventilatore. Per non sporcarvi tenetevi dietro al ventilatore, il bersaglio sono io. Sopravviverò anche a questo nobile modo di far politica. Sono grato a questa Valle. Non mi fa mancare proprio nulla.
E neppure alla mia famiglia.

13 commenti:

  1. bruno courthoud30 luglio 2007 23:43

    non ti curar di lor, ma guarda e passa

    RispondiElimina
  2. Dispiace che ti fai cullare da questi signori dei blog,i quali incavolati per qualche favore non ottenuto, si accaniscono contro tutto quello che è rossonero,vedendo ladri, briganti,ecc. in un movimento che avrà anche dei diffetti ma rappresenta ancora la maggioranza dei valdostani di origine e non.
    Sembra che i pochi frequentatori dei siti valdostani dove viene dato loro la possibilità di esprimersi,facciano a gara a chi le spara piu' grosse ,offendendo sovente e volentieri chi è Unionista.Io sono sempre stato Unionista per convinzione e non per presunti favori!! Bene vorrei se possibile essere rispettato per questa scelta,senza essere continuamente insultato,in quanto tale .Dicevo a Eddy, diffida di questi signori che addesso ti osannano,in tempi diversi,per loro ,sicuramente anche tu eri "Spazzatura".In fin dei conti NOI ti abbiamo votato.
    P.S. Il primo comizio che ho assistito nel 76 è stato il tuo peccato che non ho potuto votarti, avevo solo 16anni.

    RispondiElimina
  3. Ti ringrazio. In realtà non mi lascio cullare da nessuno. Affinché però tutti possano esprimersi liberamente, ho deciso di non moderare (o, se preferisci, di non censurare) questo blog, e di consentirvi l'accesso anonimo, riconoscendo che per alcuni ciò consente una maggiore libertà d'espressione e può evitare rischi di ritorsione.
    Mi limito a vigilare, riservandomi il diritto di cancellare eventuali post indecenti, offensivi e/o che sconfinino nella diffamazione verso chi non si può difendere. In realtà, sinora ho cancellato un solo commento in otto mesi, oltre sei mesi fa.
    Le mie risposte ai commenti non sono volutamente politiche, né spero, sfuggenti. Semplicemente cerco di mantenere un profilo equilibrato per evitare la rissa. Cerco in ogni modo di evitare lo scatenarsi di flames esasperati, à la bolscevico stanco prima maniera, o quelli che hanno portato alla chiusura del forum di Luciano. Qui tutti sono e devono essere liberi di esprimersi e possono attaccare me, purché non s'insultino tra loro e non diffamino nessuno. Il tutto, finché possibile, entro i limiti della decenza.
    Indipendentemente dai contenuti, apprezzo comunque chi, amico o avversario, si firma, perché si espone, e in questa Valle non è da poco, indipendentemente dal fatto che abbia ragione o torto.
    Però, credimi, non mi faccio cullare, ascolto e annoto.
    Ti sono grato per le tue osservazioni, che mi aiutano in un percorso in questo periodo per me non facile.

    RispondiElimina
  4. Eddy, l'anonimo è Willy il Cojone. Controlla l'italiese... e non ringraziarlo!
    Ciao.

    RispondiElimina
  5. Hai sbagliato in pieno anonimo,non conosco il Sig.Willy ,a proposito di moderazione dei termini,hai forse letto nel mio commento qualche insulto? guarda che puoi esprimerti senza dare titoli gratuiti agli altri! Già forse voi sinistroidi, proprio non ce la fate ad essere eleganti, neanche nel comunicare.Pazienza!!!

    RispondiElimina
  6. Andrea Vuillermoz1 agosto 2007 07:59

    Caro "cuor di leone" sei sempre tu vero? Per tua informazione io nel '76 di anni ne avevo 11 per cui... Infine come detto da Eddy poco sopra io mi firmo sempre caro ET (non quello del film) ma le iniziali del tuo nome. Un'ultima cosa: impara l'educazione se vuoi essere minimamente credibile. Con gli insulti e quella ridicola cattiveria sei patetico.

    RispondiElimina
  7. Leggo sul Corsivo alcuni pettegolezzi beceri...
    "la figlia sarebbe stata aiutata ad entrare in Rai"

    Ebbene Pilar è
    L'UNICA VOCE DI RAI3 CHE HA UNA DIZIONE ITALIANA CORRETTA.

    RispondiElimina
  8. ciprignac, le maiuscole...
    non urlare così su internet ;-)

    RispondiElimina
  9. Conosco la NETIQUETTE, ho scritto solo in maiuscolo quello che non potevo sottolineare...

    RispondiElimina
  10. sottolineare può essere un problema, poiché la sottolineatura identifica un hyperlink verso altri lidi (altro sito, ecc.), ma qui nei commenti puoi usare il grassetto e il corsivo, da soli o combinati, per evidenziare parole o parti di testo che vuoi appunto sottolineare. Puoi utilizzare infatti le normali tag HTML. Per un ostacolista non è un grande ostacoli...

    RispondiElimina
  11. ho verificato facendo una prova pratica: in questi commenti il normale tag HTML di sottolineatura non è ammesso.

    RispondiElimina
  12. Mi insultino finché vogliono sia qui che sul sito UV. Io resto un uomo libero. Ciao e forza Eddy.

    RispondiElimina